Commento alla quinta giornata

VALANGA – VALSUSA 3- 3Il pareggio con tre reti è un risultato che piace ai Valsusini che forse dopo il primo tempo finito in vantaggio sutiro da lontano di Combetto deviato da un difensore speravano di ottenere la prima vittoria. Lo stessoCombetto, schierato come pilastro difensivo si era concesso qualche distrazione che aveva portato la pressionedi coach Edo a 180 !! Al terzo urlaccio il nostro ha sparato un missile che ha zittito – di colpo – il suo allenatore.Poi ci ha pensato il solito Mancuso a chiudere la saracinesca. Nel II tempo il solito Magrini ben assistito daMirella Monteleone e poi da Zaffonte che ha lasciato la porta che aveva difeso nel primo tempo, ha cominciatoad agitarsi al suo solito portando i suoi addirittura sul 3 - 1con una tripletta. Sembrava fatta ma arrivava con lasolita determinazione dei valsusini una rimonta assolutamente meritata con goal del pareggio di Mussino eaddirittura il possibile gol della vittoria con Capriolo. Sudatissimo e meritatissimo un altro punticino.Marcatori ; Magrini 3 - Combetto - Mussino - Operatore

Commento alla sesta giornata

VALSUSA – ARCIERI di G8 8 – 6Chi dei presenti avesse mancato i fuochi artificiali di fine anno li ha visti al Palareiss fra queste due squadre :per chi non ci credesse riporto la sequenza (0-1,1-1,1-2,1-3,2-3,3-3,4-3,4-4,4-5,4-6,5-6,6-6,7-6,8-6) che dimostracome i ribaltamenti e le emozioni siano state la caratteristica della partita. Il VALSUSA ha stupito per iprogressi di gioco mostrati in questa occasione con il suo operatore Cinato impegnato magistralmente in unacontinua tessitura fra difesa e centrocampo, ben sostenuto da Mussino, DellaRocca e Combetto e con Bellacome sempre generosissimo e pronto a tirare da tutte le posizioni. Gli ARCIERI , che forse non si aspettavanodagli ultimi in classifica tanta qualità e continuità nel gioco, non sono riusciti a trovare il bandolo del match esolo grazie ad una impressionante sequenza di Ciceu a metà del secondo tempo ( tre reti in un minuto!!) sisono illusi di poter vincere. A quel punto però Bella con due magnifici gol e Della Rocca hanno provocatol’ultimo ribaltone. Fra gli ARCIERI una menzione la merita Lattanzio che sfortunato nel subire il 4-3 diCabriolu su tiro da metà campo, ha però sfoderato una fantastica triplice parata su Bella e Mussino. Paglia eGuarneri ci sono invece sembrati meno incisivi del solitoMARCATORI : Mussino ,aut, Bella 3 Cabriolu Della Rocca 2; Guarneri Ciceu 4 Paglia